News

Interalpin 2015

30 aprile 2015

La risonanza è stata impressionante: con uno stand nuovo, una novità mondiale e tante informazioni, Kässbohrer Geländefahrzeug AG è riuscita ancora una volta ad attirare ed entusiasmare i visitatori di un Interalpin 2015 da record.

Uno stand ispirato ad un massiccio montuoso

La nuova concezione dello stand fieristico ha funzionato benissimo: la struttura a due piani, che riproduceva un massiccio montuoso stilizzato, ha offerto ai visitatori una presentazione molto suggestiva dei veicoli, tutti esposti nell'atto di fronteggiare ripide pendenze. Accanto ad un modello ben noto, il PistenBully 600 E+, che continua a colpire per i suoi straordinari valori di potenza, l'elevata redditività e l'ecocompatibilità, anche il PistenBully 600 W Polar SCR ha mostrato all'Interalpin cosa lo rende un mezzo di punta assolutamente affidabile, anche per le piste più difficili.

Anche nel segmento snowpark ci sono state delle novità: è stato presentato ufficialmente al pubblico il PistenBully 400 ParkPro, già considerato il non plus ultra per la preparazione del park. Equipaggiato con la nuovissima tecnologia motoristica TIER 4 final, questo veicolo non si distingue soltanto per la particolare ecocompatibilità, ma anche perché consente di risparmiare ancora di più su risorse e costi di esercizio. Tutte le altre informazioni sul tema snowpark sono state fornite ai visitatori nell'«officina» di Schneestern, leader europeo nella progettazione di snowpark e partner di PistenBully.

 

Novità mondiali alla fiera

Trattandosi della fiera più importante dell'intero settore, l'Interalpin è naturalmente il palcoscenico perfetto per la presentazione di una novità mondiale: in questa cornice Kässbohrer Geländefahrzeug AG ha presentato in anteprima assoluta il  nuovissimo PistenBully 100. Da sempre conosciuto come veicolo «multitalento», questo modello si afferma ora come il più potente della categoria, grazie ad una cospicua serie di modifiche, affiancate da novità vere e proprie e soluzioni innovative. Il fatto che sia già "ready for TIER 5" sottolinea una volta di più l'orientamento avveniristico di Kässbohrer Geländefahrzeug AG.

SNOWsat ha catalizzato l'interesse di clienti provenienti da tutte le regioni del mondo. In uno «showroom» appositamente allestito al piano superiore dello stand, gli esperti di SNOWsat hanno presentato tutto quello che c'è da sapere sulla gestione delle piste e della flotta con misurazione della profondità della neve. Gli approfonditi colloqui sul tema, con tanto di esempi pratici a video e a bordo veicolo, hanno dato risposta a tutte le possibili domande.

I tecnici di Kässbohrer Geländefahrzeug AG hanno fornito consulenza anche sui temi ricambi, assistenza e veicoli usati.

Merita menzione anche il negozio degli articoli promozionali, che ancora una volta ha riscosso grande successo alla fiera. Gli appassionati fan di Pistenbully hanno potuto soddisfare i loro desideri: dalla cover per cellulare agli occhiali da sole o all'elegante giacca softshell Pistenbully. E chi non è riuscito a trovare proprio quello che cercava, può sempre rifarsi in qualunque momento con il webshop.

I visitatori si sono sentiti a proprio agio in questo nuovo stand, come molti di loro hanno confermato. E si vedeva che per lo staff di Kässbohrer Geländefahrzeug AG incontrare clienti provenienti da tutto il mondo è stata, come sempre, un'esperienza bella e importante.

Tanto spazio e prospettive interessanti nello stand strutturato su due piani.
Novità mondiale all'Interalpin: il nuovo PistenBully 100.
Grande interesse e molte informazioni dettagliate nello showroom di SNOWsat.
OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni