News

SNOWsat - Sempre al passo coi tempi

11 marzo 2015

Le ottimizzazioni sono per noi un obiettivo costante – anche se, o proprio perché, SNOWsat nella passata stagione si è affermato in modo impressionante sul mercato. L'elevato volume di vendite e la soddisfazione dei clienti è per noi, ogni volta, una conferma. Il vivace scambio di informazioni con voi è molto importante, perché  ci permette di avere una visione accurata di quelle che sono le esigenze nell'uso pratico.

Le novità e le ottimizzazioni più consistenti riguarderanno il settore della gestione della flotta. Questo sistema registra informazioni quali la posizione, la velocità, la direzione di marcia e le ore di lavoro, ma anche i principali dati del veicolo, come i dati del motore, lo stato dei verricelli e delle frese, le luci, gli allarmi, gli operatori, le voci di costo, ecc. La loro analisi con il software SNOWsat permette di identificare i margini di risparmio e di miglioramento. Tradotte in misure concrete, queste indicazioni consentono una significativa riduzione dei consumi di carburante, delle emissioni nocive, dell'usura e della manutenzione. I dati contribuiscono anche alla sicurezza in caso di guasto. Attraverso l'analisi dei dati del veicolo è possibile eseguire un controllo significativo dei costi.In un comprensorio sciistico non si utilizzano soltanto i battipista. Al contrario, è necessaria l'interazione di diversi mezzi e attrezzi. Il sistema di gestione della flotta SNOWsat fornisce ora assistenza a tutti i veicoli del comprensorio sciistico: dal battipista alle motoslitte ski-doo, dalle autovetture alle ruspe. Il nuovo hardware SNOWsat V1, per l'installazione a bordo, dispone di numerose interfacce CAN e di ingressi analogici/digitali per la registrazione dei più svariati dati del veicolo. Esso consente anche di identificare gli operatori e di effettuare una gestione dettagliata delle voci di costo.

Inoltre, sono stati aggiornati anche i componenti dei software SNOWsat CAN e SNOWsat Fleet Entrambi utilizzano adesso un'interfaccia utente unificata, che è stata ottimizzata in modo specifico per le esigenze dei comprensori sciistici. I responsabili ottengono nell'arco di 5 minuti una panoramica completa delle operazioni in corso nel comprensorio sciistico. Abbiamo, poi, rapidamente implementato una richiesta che ci è stata fatta spesso dai clienti: entrambi i software, CAN e Fleet, supportano ora la connessione a Internet e possono, quindi, essere utilizzati con qualsiasi tipo di terminale mobile, come uno smartphone, un tablet e simili. Questa funzionalità rende ancora più facile per i responsabili prendere rapidamente le necessarie decisioni, anche quando si trovano fuori ufficio.

Questo nuovo software sarà disponibile dalla prossima stagione, sotto forma di aggiornamento gratuito, per tutti i clienti che hanno sottoscritto un contratto di manutenzione. Invitiamo chi desidera equipaggiare altri veicoli o testare il nuovo software a rivolgersi al proprio venditore PistenBully o a parlare con i nostri consulenti all'Interalpin.

Nuove funzioni, ora richiamabili anche sul tablet o sul cellulare.
OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni