News

Skistar AB: nuova SNOWsat investimenti

11 luglio 2016

L'anno scorso hanno iniziato con Åre: tutti e 10 i battipista in servizio nel comprensorio sciistico sono stati equipaggiati con SNOWsat - 2 di essi con il sistema di misurazione della profondità della neve, gli altri PistenBully con il sistema di gestione della flotta. L'esperienza positiva ha spinto i gestori di Åre, la società svedese SkiStar AB, ad attrezzare anche gli altri comprensori sciistici di loro proprietà.

Nel comprensorio sciistico di Åre, altri tre veicoli verranno ora equipaggiati con il sistema di misurazione della profondità della neve. La società di gestione ha infatti capito rapidamente quanto si può risparmiare, con SNOWsat, in un resort che ha oltre 40 impianti di risalita e più di 100 piste. Il collegamento in rete dell'intera flotta permette di avere un quadro completo e di coordinare tutto il comprensorio sciistico e la neve a disposizione.

SNOWsat in viaggio dalla Svezia alla Norvegia
SkiStar AB gestisce, oltre a Åre, altri cinque comprensori sciistici in Scandinavia (e un altro ancora in Austria) ed è, pertanto, una delle più importanti società di gestione di stazioni sciistiche in Europa. Un sistema, che ha funzionato bene nel maggior comprensorio sciistico svedese, non potrà certo andare male in Norvegia. Per questo motivo, ora SNOWsat sarà installato estensivamente anche a Trysil: nel più grande comprensorio sciistico della Norvegia, dalla prossima stagione tutti i veicoli saranno equipaggiati con il sistema di gestione della flotta SNOWsat e 3 di essi disporranno, in aggiunta, del sistema di misurazione della profondità della neve. Un investimento che, su 75 chilometri di piste, ha la sua convenienza.

OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni