Diamond Peak

SNOWsat è prezioso nell’inverno con poca neve

La California da quattro anni sta attraversando un periodo di estrema siccità. Il fenomeno si manifesta anche nelle minime quantità di neve presenti nelle località sciistiche intorno al Lake Tahoe, nella Sierra Nevada. A causa della scarsità di neve e di temperature insolitamente elevate, numerosi centri sciistici sono stati costretti a chiudere con diverse settimane di anticipo, in parte già ai primi di febbraio. Anche a Diamond Peak, a nord-est del Lake Tahoe, le condizioni di innevamento si presentavano inizialmente critiche. Tuttavia dall’autunno 2014, Diamond Peak può contare su un grande vantaggio: SNOWsat. Con il sistema di gestione della flotta e della profondità della neve la squadra di questo comprensorio sciistico è riuscita a distribuire la neve in modo razionale. Così Diamond Peak – unico comprensorio sciistico della regione – ha potuto offrire agli sciatori un manto nevoso compatto e sicuro per l’intera stagione. Brad Wilson, Direttore generale di Diamond Peak, spiega l’importanza che SNOWsat ha avuto per la loro stagione.

PistenBully News: quante settimane dura in media una stagione sciistica a Diamond Peak in un’annata buona e in una stagione come la scorsa?

Brad Wilson: di solito apriamo agli inizi di dicembre. Finora la nostra stagione terminava sempre verso la metà o la fine di aprile. Ma anche quest’anno abbiamo avuto 14 settimane di attività sciistica – sebbene l’ultimo inverno sia stato il più caldo e il più secco nella storia di questa regione.

PistenBully News: quali sono state le maggiori difficoltà che avete dovuto affrontare?

Brad Wilson: per noi questa siccità significa che non ha quasi affatto nevicato. La maggiore difficoltà è stata l’innevamento artificiale delle piste da fondo, quando la temperatura aumentava troppo. Questi intervalli abbreviati per l’innevamento ci hanno costretto ad effettuare la preparazione delle piste da fondo in tempi strettissimi. In questo SNOWsat ci è stato di enorme aiuto, poiché l’operatore vede la quantità di neve in tempo reale dall’interno del veicolo e può effettuare la preparazione in modo notevolmente più rapido ed efficace.

PistenBully News: dal punto di vista finanziario quanto è importante per una località di vacanze aprire e chiudere alle date prestabilite?

Brad Wilson: il successo finanziario di una stagione per noi si concentra nei giorni di vacanza di Natale e Capodanno, poiché in questo periodo generiamo oltre il 25 % di tutto il nostro fatturato. Mediante l’ottimizzazione delle nostre capacità di innevamento, assistite da SNOWsat, nonostante tutte le difficoltà siamo riusciti ad aprire puntualmente e a mantenere il nostro manto nevoso sempre in buona qualità, tenendo presente che, nell’ultima stagione, le condizioni climatiche sono state le più difficili mai registrate.

PistenBully News: intende dire che SNOWsat ha contribuito al prolungamento della stagione 2014/15? In che misura?

Brad Wilson: il sistema SNOWsat, fornito e installato da PistenBully, è stato molto utile a Diamond Peak e ci ha consentito di offrire ai clienti un’esperienza qualitativamente elevata e costante. Siamo stati felici di consegnare questa tecnologia nelle mani dei nostri operatori che erano così in grado di conoscere la profondità della neve del nostro sistema di piste di fondo. Con SNOWsat abbiamo potuto trasportare la neve con i nostri veicoli PistenBully in modo mirato, per ottimizzare ovunque l’altezza del manto nevoso. L’immagine cartografica della profondità della neve consente ai nostri responsabili di programmare il lavoro, stampando ogni giorno le carte geografiche con le profondità della neve e metterle a disposizione delle squadre per l’innevamento e la preparazione.

PistenBully News: com’è stato il supporto da parte di PistenBully per il Suo comprensorio sciistico, a partire dall’installazione per arrivare all’assistenza tecnica durante tutta la stagione invernale?

Brad Wilson: in molti investimenti succede che, una volta effettuato l’acquisto, ce la si deve sbrigare da soli e si spera inutilmente in un aiuto ... Questo non è avvenuto con SNOWsat e PistenBully. Sono stato favorevolmente impressionato dall’analisi preliminare e dall’installazione del prodotto, dalla perfetta assistenza durante la stagione e dal costante addestramento del nostro personale. Meglio di così non poteva andare. Il rapporto tra Diamond Peak e il team di PistenBully è un successo completo.

PistenBully News: SNOWsat è stato un buon investi­ mento per il Suo comprensorio sciistico? Raccomanderebbe ad altri questo sistema?

Brad Wilson: raccomanderei senz’altro la tecnologia SNOWsat ad altri gestori di impianti sciistici. Questo sistema è estremamente utile e prezioso per gestire in modo economico le attività di innevamento e preparazione. Nella stagione scorsa il sistema era ancora nuovo e quindi non l’abbiamo ancora sfruttato completamente. Per il futuro mi riprometto di imparare a conoscere tutti gli aspetti di questa tecnologia e di applicarla nei nostri sistemi di preparazione.

PistenBully News: come pensa di utilizzare la tecnologia SNOWsat in futuro?

Brad Wilson: a causa delle svariate possibilità tecniche di questo sistema, credo che finora abbiamo appena avuto un assaggio di ciò che questo strumento potrà fare per noi in futuro. Il fatto che la squadra di innevamento veda dove c’è bisogno di neve e che la squadra di preparazione ora sappia esattamente con quanta neve può lavorare, ci consente di offrire ai nostri clienti piste della massima qualità. Sono lieto di continuare a collaborare con PistenBully e con i suoi tecnici del Servizio Assistenza. 


Contatti

Vendite

Peter Soukal

Gerente
Telefono: +43 6244 4001 0
Cellulare: +43 664 423 62 47
Fax: +43 6244 4001 75
Kässbohrer Austria GmbH
Garnei 173
5431 Kuchl
Austria
www.pistenbully.at

Christian Paar

Vertrieb und Technik SNOWsat
Telefono: +43 6244 4001 21
Cellulare: +43 664 821 96 22
Fax: +43 6244 4001 76
Kässbohrer Austria GmbH
Garnei 173
5431 Kuchl
Austria
www.pistenbully.at

Horst Biechl

Salzburg, Kärnten, östliches Tirol
Telefono: +43 6244 4001 0
Cellulare: +43 664 413 82 25
Fax: +43 6244 4001 11
Kässbohrer Austria GmbH
Garnei 173
5431 Kuchl
Austria
www.pistenbully.at

Richard Pechtl

Vorarlberg, westliches Tirol
Telefono: +43 6244 4001 0
Cellulare: +43 664 440 1311
Fax: +43 6244 4001 11
Kässbohrer Austria GmbH
Garnei 173
5431 Kuchl
Austria
www.pistenbully.at

Kurt Schreilechner

Salzburg, Steiermark, Kärnten, Nordösterreich, Oberösterreich, Wien, Burgenland
Telefono: +43 6244 4001 0
Cellulare: +43 664 203 97 27
Fax: +43 6244 4001 11
Kässbohrer Austria GmbH
Garnei 173
5431 Kuchl
Austria
www.pistenbully.at

Peter Wilkinson

Vendita interna
Telefono: +43 6244 4001 12
Cellulare: +43 664 544 16 84
Fax: +43 6244 4001 74
Kässbohrer Austria GmbH
Garnei 173
5431 Kuchl
Austria
www.pistenbully.at
OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni