News

Novità mondiale a Saas-Fee

17 dicembre 2014

Il primo veicolo al mondo per la preparazione delle piste dotato della più avanzata tecnologia secondo la normativa TIER 4 final è - naturalmente- un PistenBully. In questi giorni un PistenBully 400 ParkPro ed un PistenBully 400 W sono entrati in funzione a Saas-Fee.

Kässbohrer Geländefahrzeug AG, prima casa costruttrice di battipista a livello mondiale ad adottare la nuova normativa sui gas di scarico Tier 4 final, sottolinea ancora una volta la sua costante leadership nel campo dell'innovazione. I valori di emissioni prescritti dalla normativa Tier 4 final vengono ottenuti combinando un catalizzatore ad ossidazione diesel con il catalizzatore SCR. Questo sistema abbatte radicalmente i valori di NOX e il particolato nel gas di scarico. A titolo di confronto, oggi la quantità di emissioni di 23 veicoli equivale a quella di 1 solo veicolo conforme alla normativa Tier 1.

Il PistenBully 400 ParkPro è novità assoluta in Europa: il risultato di una stretta collaborazione con parkshaper di tutto il mondo, esperti nella preparazione di funpark, piste di boarder e di skicross e funslope. Il 400 ParkPro è progettato per consentire una maggiore creatività e precisione di lavoro. La lama switchblade2 in dotazione è più larga e migliore del mondo, con numerosi dettagli che facilitano il lavoro nel park. La switchblade2 è inoltre caratterizzata da semplicità di azionamento mediante il joystick. Grazie al telaio di supporto ottimizzato, il suo raggio di movimentazione si estende a ben 137°. Con lo spigolo di taglio verticale di nuova progettazione vengono realizzate pareti laterali affilate e perfettamente perpendicolari, mentre la barra di trascinamento consente un preciso livellamento della superficie dei kicker. Queste sono solo alcune delle caratteristiche del 400 ParkPro.

Anche il Comune nella Valle di Saas nel Cantone Vallese da molti anni persegue obiettivi di sostenibilità e di politica ecologica in grande stile. Pertanto per la funivia Saastal Bergbahnen AG era ovvio essere in prima fila, non appena il non plus ultra delle tecnologie motoristiche pulite è arrivato sul mercato.

Questa iniziativa, infatti, è tipica del comprensorio sciistico intorno a Saas-Fee, che da tempo ha attuato diversi progetti innovativi, creando modelli di riferimento nel campo della tutela ambientale. Già nel 1996, ad esempio, Saas-Fee è stata l'amministrazione comunale pilota nel progetto "Alleanza nelle Alpi", un consorzio di oltre 200 comuni alpini che perseguono la concreta attuazione della Convenzione delle Alpi per uno sviluppo sostenibile nell'ambiente alpino. Fin dal 1951 il Comune ha eliminato il traffico motorizzato privato e fa parte della "Comunità delle località turistiche svizzere senza auto" (GAST). A giugno 2002 a Saas-Fee è stato assegnato l'ambito riconoscimento di "Città dell'energia". Inoltre Saas-Fee ha intrapreso una lotta contro le polveri sottili cancerogene e ha dotato i 250 camini a legna del comune con filtri antiparticolato. Pertanto il paese denominato «Perla delle Alpi» è diventato il primo comune privo di polveri sottili nelle Alpi europee.

L'investimento nella novità mondiale a basse emissioni di Kässbohrer sottolinea questo impegno ecologico anche sulle piste. Da molto tempo i comprensori sciistici si affidano al 100 % ai PistenBully. La ricompensa è stata il 3° posto nella classifica dei migliori comprensori sciistici europei del 2014 (www.best-skiresorts.com).

Con la cerimonia ufficiale a metà dicembre, insieme alla chiave simbolica di accesso a una nuova epoca della tecnologia antinquinamento, è stato consegnato anche un buono per la piantagione di nuovi alberi, sottolineando così l'impegno comune per la tutela della natura.

Aria fresca a Saas Fee: Adrian Mattli (Responsabile Tecnico Kässbohrer Svizzera), Raimund Maier (Responsabile Filiale Svizzera Kässbohrer), Rainer Flaig (CEO della Saastal Bergbahn AG), Jean-Daniel Berclaz (Responsabile Vendite Kässbohrer Svizzera), Patrick Gnos, Responsabile garage, e Ivan Burgener, vice Responsabile piste della Saastal Bergbahn AG.
La consegna delle chiavi nella nuova era della tecnologia motoristica dei gas di scarico: il PistenBully 400 Park Pro con motore TIER 4 final.
OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni