News

Skicross-Kids-Camp powered by PistenBully

23 marzo 2016

Nel fine settimana del 19 e 20.03.2016 si è tenuto il primo Skicross-Kids-Camp sotto la guida di Daniel Bohnacker, il migliore ski crosser tedesco, e di un altro esperto allenatore della Federazione Tedesca di sci. In cooperazione con il paradiso sciistico di Kranzberg Mittenwald, PistenBully ha organizzato un movimentato evento per ragazzini dai 10 ai 14 anni che ha scatenato l'entusiasmo dei partecipanti.

Dopo il benvenuto di Daniel Bohnacker ai ragazzi e la distribuzione dei numeri di partenza, tutto il gruppo è andato a vedere il percorso con l'allenatore della Federazione tedesca di sci Dennis vom Brocke, che ha dato ai partecipanti alcuni preziosi consigli per le successive discese. Nonostante le temperature primaverili e il cielo di un azzurro smagliante, non si è rinunciato ad un impegnativo programma di riscaldamento. Successivamente, ai ragazzi sono stati presentati passo passo i vari elementi dello ski cross. Durante l'allenamento iniziale e l'esecuzione di singoli tratti del percorso, i piccoli talenti hanno fatto rapidi progressi, riuscendo dopo breve tempo a coprire l'intero tracciato a ritmo di gara. Dopo una piccola pausa, hanno preso il via innumerevoli sfide dirette in batterie da due atleti ciascuna. L'intervallo del pranzo ha offerto poi la possibilità di scambiarsi impressioni sulla giornata.

Anche Daniel Bohnacker si è divertito come allenatore di ski cross e, dopo la manifestazione, ha commentato: "È stato molto divertente lavorare con i bambini e vedere con quanto piacere sciavano sul percorso di ski cross." I nostri ringraziamenti vanno alla stella dello ski cross e all'allenatore della Federazione Tedesca di sci, per aver preparato e tenuto il corso, e al paradiso sciistico di Kranzberg Mittenwald, per le ottime condizioni delle piste con quel tempo fantastico. Un grazie grandissimo anche a tutti i bambini e ragazzi per il divertimento e l'allegria. È stata una manifestazione perfettamente riuscita ed è stato bellissimo vedere con quanta velocità bambini e ragazzi riuscivano a migliorarsi sul percorso e quanto si divertivano.

OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni