News

Aiuto dall'alto!

30 giugno 2014

SNOWsat è il sistema professionale di gestione delle piste e della flotta con misurazione della profondità della neve di Kässbohrer Geländefahrzeug AG. Un'ottima qualità delle piste e un approccio ecocompatibile e redditizio sono i pilastri fondanti di un comprensorio sciistico di successo. Per questo è necessario rappresentare e analizzare globalmente i complessi cicli di lavoro, le strutture dei costi e la situazione attuale del comprensorio sciistico (flotta di veicoli e piste da sci). Partendo da queste considerazioni è possibile identificare i margini di risparmio e realizzare interventi di ottimizzazione.

Con il sistema di gestione delle piste e della flotta SNOWsat, Kässbohrer si dedica a questa complessa area tematica. Il sistema aiuta ad analizzare e ad ottimizzare i cicli di lavoro e i costi sul breve come sul lungo termine.

Solo chi conosce fin nei minimi dettagli i cicli di lavoro e la situazione attuale delle proprie piste e dei propri veicoli, può offrire piste di ottima qualità, incrementando l'efficienza e sfruttando i margini potenziali di risparmio. Con SNOWsat questi ultimi possono arrivare fino al 15%. Questo risultato si ottiene grazie alla misurazione giornaliera della profondità della neve, che permette di innevare le piste esattamente nella misura necessaria, e grazie alla tempestiva individuazione dei depositi di neve e dei punti critici, che garantisce sempre un manto nevoso continuo. I dati dei veicoli consentono di ottimizzare anche l'utilizzo della flotta. Da una migliore gestione derivano un consumo di carburante ridotto, minori emissioni di sostanze nocive, meno ore di utilizzo dei battipista e orari di lavoro ottimizzati. Il risultato finale è la riduzione dei costi di esercizio e una qualità delle piste ancora migliore.

Questi risparmi non hanno un effetto isolato. La rappresentazione e l'analisi dei dati delle piste e della flotta permette di ottenere anche miglioramenti a lungo termine.

Clienti convinti.

Le dichiarazioni dei clienti che gestiscono i più diversi comprensori sciistici confermano la redditività di questo sistema. «Con SNOWsat noi oggi accendiamo il GPS e sappiamo subito, con estrema precisione, quali sono i punti critici e dove possiamo togliere della neve. Oppure dove dobbiamo utilizzare i cannoni e – cosa ancora più importante – dove non sono necessari! Il sistema ci fa risparmiare dei bei soldi – e con la poca neve che c'è stata lo scorso inverno, ci ha salvato la stagione», afferma Anton Ostler, responsabile dell'innevamento presso le Bayerische Zugspitzbahnen di Garmisch.

SNOWsat: un solo fornitore per l'intero sistema.

SNOWsat segue il principio della soluzione completa per la gestione delle piste e della flotta fornita da un unico costruttore. In grafica sono illustrati la struttura e i componenti. In generale il sistema si divide nei segmenti: sistemi di bordo, infrastruttura e analisi.

Il sistema di bordo è costituito nel caso più semplice da una "scatola nera" che registra i dati del veicolo e li trasmette senza cavo (WiFi) ad un server situato nel comprensorio sciistico. Nella versione più confortevole il sistema di bordo dispone di un dispositivo di misurazione della profondità della neve ad alta precisione e di un touchscreen supplementare per l'operatore. Il sistema è equipaggiato con componenti professionali per il calcolo della posizione di marca Trimble®, che vengono utilizzati da anni anche nel settore navale, agricolo, nell'industria mineraria e in cantiere. Logicamente essi utilizzano nuove tecnologie Trimble®, come l'attuale xFill™, adottata da SNOWsat. xFill™ garantisce, per mezzo di un satellite geostazionario, una misurazione estremamente precisa della profondità della neve, anche quando la ricezione dei dati di correzione dalla stazione base risulta temporaneamente interrotta. Inoltre il processore integrato utilizza i dati di altri sensori e le informazioni relative all'altezza di riferimento per calcolare in tempo reale la profondità della neve.

Per misurare la profondità della neve, SNOWsat utilizza un retino con una risoluzione di 1 metro, con il quale si ottiene una precisione di 3 cm.

Con il touchscreen supplementare l'operatore ha tutte le informazioni sott'occhio. Oltre alla cartina del comprensorio sciistico vengono visualizzate anche altre informazioni quali: altezza attuale della neve, bordi delle piste, punti di ancoraggio, impianti di innevamento, impianti di risalita, strade e sentieri, nonché edifici e punti pericolosi (rocce, pendii, ecc.). Inoltre l'operatore può commutare tra la visualizzazione dell'altezza della neve e quella delle corsie di marcia.

Grazie alla semplicità d'uso il sistema SNOWsat può essere affidato all'operatore dopo un brevissimo corso di addestramento. L'intuitività dei simboli logici, nonché delle funzioni e dei comandi realizzati ad hoc, permette all'operatore di acquisire subito familiarità con il sistema.

Per quanto riguarda le dimensioni della cartina non ci sono praticamente limiti: SNOWsat copre l'intero comprensorio sciistico, indipendentemente dalla sua estensione. L'operatore non è così costretto a passare continuamente da una porzione all'altra della cartina ma al contrario ha sempre l'intera area sott'occhio.

Oltre ai veicoli PistenBully è naturalmente possibile equipaggiare con il sistema SNOWsat anche i veicoli di altri costruttori.

L'infrastruttura è costituita da stazione base, ripetitori, server e access point WiFi. Il server elabora i dati registrati dai veicoli e trasmessi in WiFi e li mette a disposizione per la loro analisi. A questo scopo è possibile utilizzare l'infrastruttura già presente nel comprensorio sciistico. Stazione base e ripetitori servono soltanto per la misurazione ad alta precisione della profondità della neve. La stazione base calcola i segnali di correzione e li trasmette via UHF ai veicoli. A seconda delle dimensioni e della topologia del comprensorio sciistico vengono utilizzati dei ripetitori che inoltrano i segnali della stazione base. Con xFill™ è possibile aumentare ulteriormente la copertura.

L'analisi è affidata ai componenti software SNOWsat FLEET, SNOWsat CAN e SNOWsat Z, che hanno accesso ai dati del server. SNOWsat FLEET e SNOWsat CAN servono per la gestione della flotta: lo scopo è analizzare e ottimizzare i processi di lavoro quotidiani e l'impiego dei veicoli. Oltre all'analisi di oneri e costi, il sistema fornisce anche la certezza della prova nei casi di sinistro.

Per la gestione delle piste sono stati concepiti SNOWsat FLEET e SNOWsat Z. Essi mostrano e analizzano le piste preparate e le informazioni sulla profondità della neve, per ricavare da questi dati gli altri eventuali interventi necessari.

Snowmaking Interface.

SNOWsat offre inoltre un'interfaccia standardizzata per lo scambio dei dati relativi alla profondità della neve con il software di controllo degli impianti di innevamento. Nella prima fase l'interfaccia è stata realizzata con ATTAS+ di TechnoAlpin, ma in un secondo tempo potrà essere implementata anche con sistemi di altri costruttori. Con l'aiuto dei dati sulla profondità della neve rilevati tramite quest'interfaccia, per il capo pista diventa estremamente facile produrre la quantità di neve effettivamente necessaria.

Ottima assistenza.

Kässbohrer Geländefahrzeug AG è una delle colonne portanti nel settore della preparazione delle piste. La funzionalità dei suoi prodotti e delle sue soluzioni è riconosciuta ovunque. La lunga esperienza di Kässbohrer, il suo know-how tecnico e un'imbattibile rete di assistenza mondiale, promettono un'assistenza a 360° che tiene fede alla sua fama pluriennale di partner affidabile. Per SNOWsat lavora un team in costante crescita, che attualmente conta oltre 20 operatori in Francia, Germania e Svizzera e che si occupa dello sviluppo del software come pure delle attività di vendita, assistenza e addestramento. Dal mese di aprile 2014 il responsabile generale è Stefan Lux. «Oltre a nutrire l'ambizione di proporre con SNOWsat la migliore soluzione per la gestione delle piste e della flotta disponibile sul mercato, vogliamo offrire ai nostri clienti un'assistenza a 360°. Li accompagniamo con la nostra affidabilità e competenza in tutte le fasi: dalla concezione e progettazione del sistema alla sua installazione e da quest'ultima fino al lavoro quotidiano con SNOWsat. Parallelamente è nostro impegno costante perfezionare SNOWsat e adeguarlo alle crescenti esigenze dei nostri clienti.»

Da sempre Kässbohrer si dedica al perfezionamento in partenariato dei propri prodotti e soluzioni. Anche in questo caso è in atto una vivace collaborazione tra il team SNOWsat e i proprietari di oltre 100 veicoli che già lavorano con SNOWsat.

I molteplici vantaggi e gli ampi margini di risparmio e ottimizzazione fanno del sistema di gestione delle piste e della flotta SNOWsat una forma di investimento nel futuro che conviene a qualunque comprensorio sciistico.

SNOWsat - struttura e componenti
Da aprile 2014 Stefan Lux è il Product Manager responsabile in tutto il mondo del prodotto SNOWsat.
OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni