News

SNOWsat in dettaglio – software di analisi

13 novembre 2014

SNOWsat, il nuovissimo prodotto di Kässbohrer Geländefahrzeug AG, è la soluzione professionale vincente per la gestione delle piste e della flotta con misurazione della profondità della neve, che soddisfa tutte le esigenze dei comprensori sciistici.

Il successo di un comprensorio sciistico non dipende soltanto dalla sua capacità di offrire piste perfette. Sono determinanti anche un approccio ecocompatibile e l'abilità nell'amministrare gli aspetti economici.

A sua volta il successo economico presuppone la rappresentazione e l'analisi globale dei complessi cicli di lavoro, delle strutture dei costi e della situazione attuale del comprensorio sciistico, con tutte le sue piste da sci e la flotta di veicoli. In questo modo è possibile spesso individuare enormi margini di risparmio e realizzare più facilmente le necessarie ottimizzazioni.

Nelle ultime due edizioni abbiamo presentato SNOWsat in generale e illustrato dettagliatamente i vari sistemi di bordo. Nel seguito scoprirete i particolari relativi al “software di analisi e valutazione”.

Nella fase di sviluppo del software SNOWsat, è stata riservata grande attenzione alla semplicità e intuitività d'uso. Si è inoltre puntato a fornire, nelle singole videate, le informazioni necessarie ai vari gruppi, per evitare che l'uso di SNOWsat comportasse un prolungarsi dei tempi di lavoro - l'obiettivo era quindi fornire le principali informazioni entro un massimo di 5 minuti. Si è poi lavorato per semplificare notevolmente la comunicazione tra operatori, responsabile delle piste, responsabile dell'innevamento e direzione. Questi obiettivi sono stati definiti in stretta collaborazione con i comprensori sciistici. Ciò ha permesso di indirizzare sin da principio l'attività di sviluppo in base alle esigenze specifiche degli utenti.

Sono nati così tre programmi che rispondono alle diverse esigenze dei fruitori: SNOWsat Fleet, uno strumento di gestione della flotta che permette di analizzare e coordinare i veicoli del comprensorio sciistico, SNOWsat CAN, per l'analisi dettagliata dei dati dei veicoli, e SNOWsat Z, per la visualizzazione delle informazioni sull'altezza della neve e per una gestione globale delle piste.

SNOWsat Fleet

Il livello “base” del software SNOWsat viene utilizzato per ottimizzare lo sfruttamento della flotta di veicoli e la relativa struttura dei costi. Questa soluzione in rete per la gestione della flotta permette di accedere ai dati dei veicoli senza installare un software specifico. L'unico requisito necessario è che il web browser installato su PC, laptop, tablet o smartphone abbia accesso al server SNOWsat del comprensorio sciistico, che riceve e memorizza i dati dei veicoli. SNOWsat Fleet riunisce i dati dei veicoli, di posizione, i geodati e li elabora graficamente, permettendo all'utente di creare in modo semplice analisi e statistiche specifiche. Ciò permette di ottimizzare i tempi e i costi di impiego dei battipista. Il programma fornisce una panoramica della situazione del comprensorio sciistico, per esempio la superficie preparata in un certo lasso di tempo, oppure l'impiego di verricelli e frese. A video vengono mostrate le zone in cui è stata portata della neve o è stata preparata una pista, e vengono parallelamente visualizzati i dati fondamentali del motore come, per esempio, il consumo di carburante. Oltre alla rappresentazione grafica, sono disponibili anche visualizzazioni in forma tabellare, per l'analisi dei principali parametri dei veicoli. Un aspetto interessante è che questi dati possono essere esportati e quindi utilizzati anche in altri programmi.

I vantaggi per il responsabile della flotta o delle piste: la semplicità di analisi di tutti i dati registrati permette di ottimizzare lo sfruttamento dei veicoli e di individuare dove sono necessari interventi di innevamento e di preparazione delle piste. Tutto ciò rende più efficiente la gestione delle piste e della flotta. I costi si riducono perché è possibile fare un uso più efficiente di macchine e risorse, come cannoni da neve, battipista, energia elettrica e acqua. Inoltre risultano semplificati lo scambio di informazioni e la comunicazione tra tutte le parti coinvolte all'interno del comprensorio - un fattore importante che migliora la gestione del team e l'assistenza offerta agli operatori.

SNOWsat CAN

Si tratta di uno strumento per la rappresentazione e l'analisi dei segnali CAN e di altri segnali trasmessi dai veicoli. A differenza di SNOWsat Fleet, che rappresenta i dati dei veicoli dell'intera flotta del comprensorio sciistico, SNOWsat CAN si concentra sulla visualizzazione dei parametri di un veicolo in un determinato periodo di tempo. I dati del veicolo vengono rappresentati sull'asse temporale con una serie di visualizzazioni configurabili a piacere. È dunque possibile, per esempio, confrontare il numero di giri con la velocità o il consumo di carburante, in rapporto al tipo di impiego del veicolo, come pure visualizzare i dati del motore e dei consumi, le informazioni su frese e verricelli, oppure tutti i dati relativi alla sicurezza, nel caso il veicolo abbia subito un danno.

I vantaggi, soprattutto per il responsabile officina, sono: informazioni trasparenti sull'impiego dei battipista, grazie alla registrazione e all'analisi dettagliata dei dati del veicolo. Ciò permette di pianificare perfettamente l'impiego dei veicoli e gli intervalli di manutenzione e ridurre, di conseguenza, le ore di utilizzo delle macchine, limitandone l'usura e aumentando la disponibilità dei veicoli. Analizzando i dati dettagliati dei veicoli è inoltre possibile individuare precocemente e rimuovere eventuali problemi tecnici.

SNOWsat Z

SNOWsat Z è un software specifico di gestione delle piste con funzioni di analisi estese, che viene utilizzato per ottimizzare l'innevamento e la preparazione delle piste. Il software SNOWsat Z rappresenta su una cartina del comprensorio sciistico i valori di altezza della neve rilevati dai veicoli (con una precisione di misurazione di +/-3 cm). Vengono inoltre visualizzati i cannoni da neve e i punti di ancoraggio. Ciò permette di monitorare facilmente la quantità di neve nel comprensorio sciistico e di trarre, da questa attività di controllo, indicazioni fondamentali per pianificare la preparazione delle piste o la produzione di neve durante l'intera stagione. In opzione SNOWsat Z dispone anche di un'interfaccia dati con il software di gestione degli impianti di innevamento, ad esempio ATTAS+® di Technoalpin.

I vantaggi sono notevoli, soprattutto per i responsabili delle piste e dell'innevamento: conoscere esattamente la profondità della neve è fondamentale per poter definire i necessari interventi di innevamento artificiale e di preparazione delle piste. Il software permette di localizzare i depositi di neve e di utilizzarli in altri punti. È inoltre possibile analizzare con precisione e ottimizzare la posizione, il numero e le impostazioni dei cannoni da neve impiegati. Tutto ciò si traduce in una gestione efficiente degli impianti di innevamento per l'intera stagione, che non soltanto migliora la qualità delle piste, ma promette risparmi anche del 15%. Il comprensorio sciistico può così contare su un manto nevoso uniforme a costi minimi per tutta la stagione.

Inoltre SNOWsat Z permette, al responsabile piste, una comunicazione più facile con i suoi operatori o con il responsabile innevamento.

Questi tre pacchetti software soddisfano quindi, in modo molto specifico, le molteplici esigenze di un comprensorio sciistico. Essi permettono di valutare e analizzare facilmente tutte le informazioni registrate dai veicoli. L'uso quotidiano o stagionale dei componenti di SNOWsat consente di individuare i margini potenziali di ottimizzazione, di pianificare i corrispondenti interventi e di attuarli immediatamente.

SNOWsat Fleet per l'analisi della flotta di veicoli.
SNOWsat CAN: analisi dettagliata dei dati dei veicoli.
SNOWsat Z per una gestione globale delle piste.
SNOWsat e PistenBully – un binomio perfetto per piste perfette.
OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni