Piste di gara

Le piste di sci non sono tutte uguali. Ciò vale soprattutto per le piste su cui si disputano le gare di Coppa del Mondo. Più sale il livello degli atleti, più aumenta il carico sulla pista, i requisiti di qualità si fanno più severi. La PistenBully PRO ACADEMY offre ora anche corsi su questo tema specifico.

Differenza tra pista di sci commerciale e pista di gara
La preparazione di una pista di gara pone i responsabili di fronte a sfide importanti. Durante la competizione, la pista deve essere estremamente resistente al carico per garantire pari condizioni a tutti i concorrenti. Il giorno dopo la gara, sulla stessa pista devono potersi divertire di nuovo gli sciatori dilettanti. È un dilemma: per ottenere neve ben compatta e più dura ci vuole normalmente molta acqua. Ma spesso la conseguenza è che il manto nevoso gela molto in superficie. Per accogliere la mattina dopo gli sciatori paganti, queste piste gelate devono di nuovo essere sottoposte ad una lunga e complessa preparazione.

Preparazione del fondo della pista di gara
Una preparazione uniforme e a regola d'arte del fondo può ridurre al minimo la quantità di acqua necessaria per rendere più compatta la neve. Utilizzando una minore quantità d'acqua si hanno meno punti gelati. Dopo la gara, quindi, è possibile riutilizzare la pista a scopo commerciale, con minore dispendio di energie. Un effetto secondario positivo: meno acqua vuol dire meno soldi. Inoltre, la neve mantiene la sua consistenza naturale!

I fattori importanti per ottenere un fondo uniforme della pista di gara sono diversi:

  • tipo di neve da preparare
  • periodo in cui si deve preparare la neve e condizioni meteorologiche
  • qualità della neve artificiale
  • procedimento usato per distribuire la neve artificiale

Tra la preparazione del fondo a inizio stagione e la manifestazione sportiva passano spesso parecchie settimane. Poco prima della competizione è dunque necessario verificare di nuovo la consistenza del fondo della pista. Solo a questo punto si può dar forma al profilo della pista, realizzare gli ostacoli, come salti, cunette, contropendenze, e preparare definitivamente il manto superficiale e compattarlo. Anche in questo caso i metodi di lavoro variano in base al fondo: dall'apertura della pista con la lama, fino alla compattazione della neve con la turbofresa frontale o mediante fresatura.

Preparazione della pista poco prima della gara
Capita spesso che una nevicata poco prima della gara stravolga i piani degli organizzatori. Se la neve fresca è poca, non si fa molta fatica a rimuoverla da una pista già pronta per la gara. La cosa si fa più problematica quando la neve caduta di fresco supera i 10 cm. Per masse di neve di questo tipo non si può fare a meno delle macchine: l'operatore del battipista tira via con estrema cautela la neve fresca dal fondo già compatto e libera il manto superficiale pronto per la competizione, senza danneggiarlo. In caso contrario, durante la gara sulla pista si formerebbero facilmente buche o discontinuità.

Anche per questo compito sono molti i fattori che l'operatore del battipista deve tenere in considerazione, quali ad esempio:

  • consistenza della neve caduta e quantità
  • tipo, pendenza e profilo del tratto di pista da sgomberare
  • tracciato di gara
  • attraversamento del tracciato di gara con il battipista
  • percorso della fune del verricello

Formazione professionale con la PRO ACADEMY
Una preparazione a regola d'arte della pista di gara è essenziale per il successo di una manifestazione sportiva. L'operatore del battipista dà in questo senso un contributo fondamentale. I corsi di addestramento della PistenBully PRO ACADEMY garantiscono una formazione ottimale. I partecipanti imparano, nella teoria e nella pratica, tutto ciò che serve per una preparazione professionale, di alta qualità e a basso consumo energetico delle piste di gara.

Da professionista a professionista!


Contatti

Florian Profanter

Responsabile PRO ACADEMY
Cellulare: +39 331 492 67 78
Kässbohrer Geländefahrzeug AG
Kässbohrerstraße 11
88471 Laupheim
Germania
OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni