News

Il più potente della sua categoria

15 aprile 2015

Con il nuovo PistenBully 100, una novità mondiale, Kässbohrer Geländefahrzeug AG presenta alla Interalpin 2015 la prossima generazione di veicoli. Dotato di straordinari sistemi innovativi, questo versatile talento della gamma PistenBully apre nuove prospettive.

Insieme agli altri modelli, come il PistenBully 600 E+ e il ParkPro con la più recente tecnologia motoristica TIER 4 F, anche il nuovo PistenBully 100 stabilisce autentici criteri di riferimento nel suo segmento. 

Il motore più potente della sua categoria

Il nuovo PistenBully 100 da 240 CV (176 kW) è caratterizzato da prestazioni straordinarie non soltanto sotto l'aspetto della potenza, ma anche per l'erogazione della forza in tutto il settore di regime: già a 1.500 giri/min, infatti, con appena 950 Nm il potente motore genera una coppia superiore del 18 % rispetto al precedente PistenBully 100 SCR. 

La tecnologia per i gas di scarico Tier 4F assicura un esercizio all'insegna del rispetto dell'ambiente. Tra l'altro è interessante sapere che è già „pronto“ per la normativa TIER 5: nel nuovo PistenBully 100 sono già stati creati i presupposti per la prossima tappa della tecnologia motoristica. Mediante il postmontaggio a richiesta di un filtro antiparticolato, il nuovo PistenBully 100 è l'unico veicolo di queste dimensioni utilizzabile anche nel settore indoor e in Paesi che già oggi richiedono un filtro antiparticolato.

Base solida

Anche il telaio e il controtelaio sono stati oggetto di radicali miglioramenti: la nuova tecnologia degli assi è più stabile e consente un carico massimo superiore del 60%. I quattro assi assicurano un maggiore comfort di marcia e una capacità ottimale di superamento delle pendenze.

Cabina confortevole

Notevoli miglioramenti sono stati realizzati anche nella cabina: in tutti i veicoli della nuova generazione l'operatore si trova subito a proprio agio , poiché ritrova lo stesso sistema unitario di comandi. Inoltre i tasti specifici del cliente possono essere assegnati liberamente e di conseguenza ogni veicolo può adattarsi alle esigenze individuali degli operatori.

Il nuovissimo sistema di comando intuitivo consente di azionare tutti gli attrezzi con una sola mano: il nuovo PistenBully 100 è il primo battipista che dispone di una funzione di doppia articolazione nel joystick. Con questa soluzione brevettata è possibile attuare quattro movimenti simultanei della lama, facilmente – e senza passare ripetutamente da una leva all'altra.

I progettisti di Kässbohrer Geländefahrzeug AG hanno inoltre realizzato molti altri miglioramenti: Il sedile comfort ottimizzato con numerose possibilità di regolazione è ergonomico e presenta un molleggio ancora più morbido. Il nuovo design della cabina offre un maggior spazio per la testa e le spalle e una perfetta visuale circolare. Il potente sistema di riscaldamento evita qualsiasi formazione di ghiaccio e di appannamento. L'impianto di climatizzazione a richiesta - analogo a quello delle autovetture - è integrato nel veicolo, eliminando quindi l'allestimento sul tetto. La luce rotante a LED, gli specchietti retrovisori a comando elettrico, i finestrini riscaldati a doppio scorrimento orizzontale, un display da 10“ di serie e un innovativo sistema di isolamento acustico e termico rendono la cabina ancora più confortevole.

Nuovo sistema idraulico

La nuova catena cinematica con nuovo sistema idraulico consente numerosi miglioramenti: massima potenza di spinta e maggiore potenza di marcia e di trazione, nonché maggiore forza di traino. Regimi di marcia inferiori a parità di velocità, pertanto minori consumi di carburante e meno rumorosità. Contemporaneo azionamento degli attrezzi frontali e posteriori.

Fresa di nuova generazione

Per la prima volta è possibile regolare in modo individuale e indipendente la profondità di fresatura della fresa e dei tracciatori. Anche la pressione di contatto della fresa e dei tracciatori può essere regolata singolarmente. Il nuovo albero della fresa con un maggior numero di denti - analogamente alla fresa AlpinFlex - assicura un trattamento della neve di massima qualità, creando un disegno della pista ulteriormente migliorato. Queste nuove frese sono disponibili in diverse larghezze (fino a circa 5 metri con finisher ribaltabile idraulicamente) per soddisfare le più diverse esigenze. Pertanto il battipista è adatto anche all'impiego in comprensori sciistici di piccole dimensioni.

Tracciatori perfetti

I tracciatori sono smontabili rapidamente e senza utensili; in questo modo il cliente può rimuoverli ogni volta che non servono, risparmiando così peso e carburante. I tracciatori rielaborati si adattano meglio al terreno e offrono una visuale più libera sulla fresa.

Power – lama frontale

Una griglia per la neve più alta ora consente di spostare una maggiore quantità di neve. Funzioni supplementari rendono più comodo il lavoro.

Nuovi cingoli

Il nuovo PistenBully 100 è equipaggiato con cingoli completamente nuovi. Questa innovazione comporta numerosi vantaggi: la minore molteplicità dei componenti riduce il volumi di magazzino e i costi per il cliente. Un nuovo ingranaggio assicura un maggiore comfort per le minori vibrazioni. La tensione automatica dei cingoli provvede a ridurre l'usura.

L'unico per il trasporto di persone

Solo il nuovo PistenBully 100 offre la possibilità di allestimento con cabine per 5 e per 8/10 persone.

Pertanto, non resta che partire!

OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni