• Veicoli
  • Innovazione
  • Service
  • Ricambi
  • Notizie & Fans
  • Shops

SNOWsat

Preparazione piste e ...

...gestione della flotta professionali con misurazione profondità neve

SNOWsat è un sistema professionale di gestione delle piste e della flotta con misurazione dell'altezza della neve, che si basa sulla localizzazione satellitare.

Misurazione della profondità della neve
La posizione corrente del battipista viene stabilita continuamente con una precisione di pochi centimetri. Dopo aver detratto l'altezza del battipista, questo valore viene confrontato con l'altezza di un modello topografico digitale (quota di riferimento) integrato nel sistema. Dalla differenza di questi due valori risulta la profondità della neve nella posizione del veicolo.

Infrastruttura
Per misurare la profondità della neve con estrema precisione è necessario determinare con precisione la posizione. Sono fondamentali in questo senso i segnali correttivi, che eliminano le imprecisioni intrinseche del sistema aumentando maggiormente l'accuratezza della localizzazione. La stazione base SNOWsat calcola questi dati servendosi dei segnali dei satelliti GPS, GLONASS e GALILEO. I segnali correttivi vengono trasmessi ai battipista direttamente o con l'ausilio di ripetitori. Questi ultimi possono essere necessari per garantire una ricezione ottimale anche in quei comprensori sciistici che presentano caratteristiche topologiche complesse.
A bordo del battipista il ricevitore GNSS e il computer di bordo rilevano costantemente la posizione, la profondità della neve e altri dati del veicolo, li registrano e li visualizzano sul touchscreen presente in cabina. Quando il veicolo si trova entro la portata di un access point WiFi del sistema SNOWsat, i dati vengono automaticamente trasmessi al server SNOWsat, dove vengono memorizzati.

Gestione delle piste e della flotta
Con il software di analisi SNOWsat in uso, i responsabili della gestione delle piste e della flotta possono richiamare le più diverse informazioni e sottoporle ad ulteriori processi di analisi. Gli effetti sono molteplici: l'ottimizzazione dei cicli di lavoro e dei percorsi dei battipista, per esempio, fa aumentare l'efficienza, riducendo parallelamente il consumo di carburante. I dati dei veicoli e i valori di profondità della neve vengono visualizzati in modo chiaro e semplice su una cartina del comprensorio sciistico.
Uno dei maggiori fattori di costo di un comprensorio sciistico è la produzione di neve artificiale. SNOWsat sa dire con precisione quali cannoni devono essere attivati e quando. È così possibile ottimizzare i tempi di utilizzo dei battipista e produrre la neve in funzione delle esigenze. I vantaggi economici sono enormi e permettono di ammortizzare l'investimento in tempi incredibilmente brevi.

Orientamento e sicurezza
SNOWsat fornisce anche all'operatore tutte le informazioni importanti in forma chiara. Il sistema lo aiuta attivamente ad orientarsi nel comprensorio, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche e di visibilità. Oltre a visualizzare profondità della neve, bordi delle piste, impianti di innevamento, strade e sentieri, il sistema avvisa l'operatore in prossimità di punti pericolosi e segnala la presenza di altri battipista e delle funi dei loro verricelli, se questi veicoli sono equipaggiati con i sistemi necessari allo scopo.

Sistema di bordo
Il PistenBully, o anche un veicolo di altra marca, viene equipaggiato con il sistema di bordo SNOWsat scelto dal cliente. L'installazione può avvenire direttamente in fabbrica (solo PistenBully) oppure in loco nel comprensorio sciistico. È possibile scegliere tra diversi sistemi, configurati individualmente per la gestione delle piste e/o per la gestione completa della flotta.


Ecco come funziona!

Ampi margini di risparmio e ottimizzazione e i molteplici vantaggi del sistema fanno di SNOWsat una forma di investimento nel futuro che conviene ai comprensori

Vantaggi

Vantaggi

15 %* in meno di neve artificiale
Produzione della neve solo secondo necessità
Visualizzazione in tempo reale a bordo veicolo dell‘altezza della neve
Misurazione dell‘altezza della neve con una precisione di +/- 3 cm

Risparmio carburante

8 %* in meno di carbuarante
Risparmio mediante l‘ottimizzazione dei percorsi e uno stile di guida più parsimonioso
Visualizzazione in tempo reale delle piste percorse

Riduzione ore di esercizio

5 %* in meno sulle ore di esercizio
Riduzione mediante analisi e ottimizzazione delle attività

Tutto sott‘occhio

Touchscreen a bordo veicolo

• Rappresentazione cartografica del comprensorio sciistico, inclusi punti di ancoraggio, cannoni da neve, bordi delle piste, etc.
• Indicazione dei tracciati di marcia
• Indicazione della profondità della neve

SNOWsat CAN

• Visualizzazione dettagliata e analisi dei dati veicolo rilevati
• Visualizzazione su asse temporale per individuazione dei processi lavorativi
• Visualizzazioni personalizzate

SNOWsat Fleet

• Rappresentazione dei dati dettagliati dei veicoli e delle piste preparate
• Consente l'impiego efficiente della flotta di veicoli
• Gestione degli operatori e dei centri di costo
• Funzione di esportazione

SNOWsat Z

• Rappresentazione grafica della profondità della neve con una precisione di +/-3 cm
• Gestione della neve per ottimizzare la produzione di neve
• Scambio di dati con l'impianto di innevamento

SNOWsat 2018

SNOWsat Z come applicazione web

SNOWsat „ToDo“

Visualizzazione della profondità della neve sulla lama

Display SNOWsat

Un sistema in costante evoluzione: ancora una volta SNOWsat riparte per la prossima stagione con nuove funzionalità

Orgogliosamente Vi presentiamo: SNOWsat 2018
Ancora una volta abbiamo perfezionato SNOWsat con l'aiuto dei nostri clienti. Le nuove funzionalità sono state testate quest'inverno e saranno disponibili dalla prossima stagione.

SNOWsat Z come applicazione web
Responsabili piste e innevatori possono ora accedere ai dati sulla profondità della neve da qualunque luogo: pista, ufficio o divano di casa. Adesso, infatti, la schermata con idati sulla profondità della neve puòessere visualizzata su tutti i terminali mobili, come gli smartphone e i tablete con qualunque sistema operativo (Android e iOS).

SNOWsat "ToDo"
Squadre di soccorso o responsabili piste possono prendere nota direttamente delle mansioni quotidianenel comprensorio sciistico, associarvi data e ora e creare un ordine di lavoro abbinato ad un preciso operatore oad una certa macchina. Al successivo avviamento del PistenBully, questi ordini vengono trasmessi automaticamente al sistema di bordo SNOWsat V2/V3. L'operatore può così eseguirli puntualmente senza doverne prendere nota a parte. A bordo vengono visualizzati tutti gli ordini attivi, incorso e già terminati. Naturalmente l'applicazione può essere richiamata tramite Internet in SNOWsat Fleete su qualsiasi altro terminale. Il tutto facilita la comunicazione eaumenta l'efficienza!

Visualizzazione della profondità della neve sulla lama
L'operatore vede la profondità della neve su tre punti della lama. Questa funzione semplifica il lavoro soprattutto nella costruzione del park! Nella schermata della lama vengono inoltre visualizzati i principali movimenti, accompagnati dai valori di profondità della neve.

Display SNOWsat
Novità per il PistenBully 100 e 600 di nuova generazione: sul monitor da 10" si vedono molto meglio i dettagli. La nuova posizione del display non costringe più a guardare di lato erende il lavoro più ergonomico.


Nuove funzionalità

[Translate to IT:] Datenaustausch in Echtzeit mit SNOWsat

Scambio dati in tempo reale

I veicoli si scambiano in tempo reale tutti i dati importanti (profondità della neve, cavo del verricello, posizione e traccia).
[Translate to IT:] Höhere Verfügbarkeit der Schneetiefenmessung mit SNOWsat

Maggiore disponibilità della misurazione della profondità della neve

L'uso parallelo di XFill, Funk (UHF) e telefonia mobile ha permesso di migliorare ancora la disponibilità della misurazione della profondità della neve, a vantaggio, in particolare, dei comprensori sciistici di grosse...
[Translate to IT:] Informationen sind überall verfügbar mit SNOWsat

Informazioni disponibili ovunque

SNOWsat Fleet e CAN possono essere utilizzati su tutti i terminali mobili. In qualunque luogo e in qualsiasi momento.
[Translate to IT:] SNOWsat einsetzbar in allen Pistenraupen

Copertura di tutti i veicoli

Il sistema di gestione della flotta SNOWsat copre tutti i veicoli del comprensorio sciistico, dal PistenBully alla motoslitta.
[Translate to IT:] SNOWsat liefert individuelle Statistiken

Statistiche personali

La sezione gestione della neve e della flotta comprende alcune nuove funzioni statistiche selezionabili singolarmente, che includono anche Ia possibilità di analisi e di esportazione.
[Translate to IT:] Mit SNOWsat erhalten Sie automatisch Reports

Rapporti automatici via e-mail

I rapporti possono ora essere inviati automaticamente via e-mail alle persone selezionate nell'ambito del comprensorio sciistico. L'invio può avvenire a cadenza giornaliera, settimanale o mensile.

L’installazione

 

L’ingegnere addetto al Servizio Assistenza Tobias Kirsamer: “Chi ben pianifica è a metà dell’opera!”

 

SNOWsat per tutta la flotta

 

La licenza c’era già e pure la frequenza, ma gracchiava ancora. Le autorità si sono presentate sul posto e tutto è stato risolto senza perdere tempo, bastava cambiare frequenza.

Finaco a fianco. Equipaggiare completamente con SNOWsat un intero comprensorio sciistico richiede un'ampia preparazione e un certo knowhow. Abbiamo accompagnato l'ingegnere Tobias Kirsamer del nostro servizio di assistenza nei lavori di installazione in Polonia e nella Repubblica Ceca.

In squadra fin dall'inizio
I primi contatti li aveva allacciati gia nel mese di giugno. Infatti Tobias Kirsamer, che nel reparto di assistenza tecnica e responsabile, tra l'altro, dei Paesi dell'Europa orientale, era gia stato inserito in squadra durante le trattative commerciali, per poter fornire ai responsabili degli acquisti di Kotelnica -Biała Tatrzańka, in Polonia, e di Jasna, in Slovacchia, risposte competenti ai loro dubbi di natura tecnica e poter dissipare cosi ogni perplessita. Gia in quella fase aveva chiarito con i responsabili le loro esigenze specifiche -e tutto quello che il comprensorio sciistico avrebbe dovuto mettere a disposizione in quanto a dati e infrastrutture. Insieme con il direttore di stazione, il responsabile officina, gli esperti IT ed il geometra esterno, Tobias Kirsamer aveva esaminato il comprensorio sciistico e valutato le posizioni possibili della stazione base e del ripetitore, per garantire una copertura radio perfetta. I due comprensori sciistici avevano deciso nell'estate del 2016 di equipaggiare completamente con SNOWsat le loro flotte. Jasna ha ordinato 3 PistenBully 600 SCR nuovi completi di SNOWsat, che sono stati consegnati in autunno. Kotelnica ha richiesto di equipaggiare in loco con SNOWsat non soltanto un veicolo nuovo, ma anche le altre otto macchine della flotta, due delle quali sono fra l'altro di un'altra marca.

Una buona preparazione è tutto!
Inizia quindi un fitto scambio di e-mail e telefonate. Tobias spiega ai suoi referenti in loco le condizioni: devono farsi fare un modello del terreno e predisporre il server del reparto IT del comprensorio sciistico. Con l'ausilio di un programma di simulazione, rileva la posizione migliore per la stazione base ed il ripetitore. Sa, per esperienza, che un punto da cui si gode di una buona vista e anche un punto perfetto per la stazione, ma controllare e fondamentale! Parallelamente i comprensori sciistici richiedono alle autorita competenti le licenze radio. Bene, perche piu tardi Tobias dovra combattere con una forte interferenza...

Non resta che cominciare!
Via all'installazione! "L'aspetto davvero importante in un progetto di questo tipo e una preparazione coscienziosa", dice Tobias Kirsamer. "I due comprensori sciistici in Polonia e nella Repubblica Ceca distano tra loro piu di 1.000 chilometri. Se qualcosa dovesse andare storto o mancare, non ci sarebbe solo da arrabbiarsi, ma anche da spendere moltissimo." Ma Tobias e ben preparato. Carica subito in macchina parte dei componenti necessari ed i suoi attrezzi. Il resto viaggera parallelamente su autocarro. Sul posto lavora con i meccanici della rappresentanza PistenBully. "Mi facilita la comunicazione, polacco e ceco sono incomprensibili per me!" Con l'aiuto del personale del comprensorio sciistico, si inizia a montare la stazione base e il ripetitore. "In questi lavori bisogna anche saper improvvisare un po'. Provate a saldare il cavo di un'antenna a -10 gradi centigradi! A Jasna abbiamo preassemblato al chiuso i cavi e la cassetta della stazione base e poi li abbiamo montati fuori, sul palo di una stazione meteo". Ma qualche inconveniente capita sempre: la frequenza richiesta direttamente dal comprensorio sciistico e disturbata, cosa che puo creare difficolta nella misurazione della profondita della neve.

Compiti a casa
Di chiarire il problema con le autorita che hanno rilasciato la licenza radio si occupa il comprensorio sciistico che, per fortuna, ottiene rapidamente una nuova frequenza priva di disturbi. Tornato a Laupheim, Tobias, non appena ha a disposizione il modello digitale del terreno, installa in remoto i programmi sul server, chiarisce gli ultimi particolari e predispone tutto per la sua visita successiva.

Fine! Venga pure l'inverno!
A questo punto tutto dovrebbe gia funzionare. Il software specifico del comprensorio sciistico viene installato automaticamente presso il cliente nei sistemi di bordo. Tobias li mette in funzione uno ad uno e controlla che tutto sia a posto. Ora iniziano anche per lui i turni di notte, ai quali dedica davvero molto tempo. Per due notti accompagna tutti gli operatori di Kotelnica, passa da un veicolo all'altro spiegando ad ogni operatore come funziona il sistema, come si usano i comandi e le tante possibilita di applicazione sullo schermo. "Questa e una fase sempre molto intensa. E il momento in cui gli operatori imparano di piu. E pure io!" E infatti viaggiando con loro che riesce a capire meglio se c'e ancora qualche intoppo. Le piccole correzioni le esegue per tentativi direttamente a bordo veicolo e, la mattina seguente, le inserisce nel sistema. "All'inizio puo capitare che ci siano delle variazioni di pochi centimetri nella precisione. Ma e una cosa che si corregge in fretta. Dopodiche posso essere sicuro che e tutto a posto." A Kotelnica, pero, non e stato affatto necessario. "E stata un'installazione esemplare, e andato tutto liscio", conferma Josef Marek, da oltre 30 anni nostro rappresentante in Polonia.

Addestramento intensivo per tutti
Il giorno successivo Tobias si mette di nuovo al computer e installa i programmi SNOWsat nelle postazioni di lavoro dei clienti. Adesso ogni operatore puo usare SNOWsat dal proprio PC. Ma solo dopo il dettagliato corso di addestramento tenuto da Tobias e destinato a tutto il personale coinvolto. Le persone interessate, soprattutto quelle che da adesso in poi avranno a che fare con il sistema tutti i giorni, si ritrovano insieme e apprendono tutto quello che c'e da sapere su SNOWsat Web (CAN e Fleet) e SNOWsat Z.

E ora possono iniziare tutti insieme. Per qualsiasi domanda, Tobias e i suoi colleghi sono sempre a disposizione. Ma -piu e valido l'addestramento, meno saranno le domande...


TESTIMONIANZE

Arnold Holl Jungholz

«SNOWsat per noi è diventato un potente strumento per l’appron­ tamento di ottime piste. Ci serve come base per decidere quando far entrare in funzione le lance da neve.» [ più ]

Brad Wilson Diamond Peak

«Il sistema SNOWsat, fornito e installato da PistenBully, è stato molto utile a Diamond Peak e ci ha consentito di offrire ai clienti un’esperienza qualitativa­ mente elevata e costante.» [ più ]

Anton Ostler Bay. Zugspitzbahn Bergbahn AG

«Avevamo avuto modo di testare il sistema già nell‘inverno 2012/13. E ci aveva subito convinti. Il sistema ci fa risparmiare dei bei soldi – e con la poca neve che c‘è stata lo scorso inverno, ci ha salvato la stagione.» [ più ]

Jack Coughlin Diamond Peak

«SNOWsat è uno strumento prezioso sia per la preparazione delle piste sia per la produzione della neve. Per il nostro team di preparatori è stato molto più semplice gestire le aree innevate.» [ più ]

Fernando Perathoner S.I.T.C. S.p.A.

«Nonostante le ultime due settimane di caldo noi a Canazei. Siamo tranquilli perché siamo ben equipaggiati.» [ più ]

Martin Hug Laax

«Pensiamo al miglioramento della comunicazione delle macchine. SNOWsat pone le basi proprio per questo. Vogliamo sviluppare ancora di più questo aspetto insieme con PistenBully.» [ più ]

Michael Maier Sölden

«Siamo assolutamente convinti dell'efficienza di questo sistema.» [ più ]

John Burton Timberline Lodge

«Sapere dove si trovano dei preziosi depositi di neve è di vitale importanza! SNOWsat conviene in ogni caso!» [ più ]

Michel Frison-Roche Les Saisies

«Gli inverni sono sempre più difficili, per questo la neve artificiale è sempre più importante per noi. SNOWsat ci ha salvato il inizio di stagione.» [ più ]

Matthias In-Albon Gstaad

«Conosco SNOWsat già da un po' di tempo. Negli ultimi anni il sistema ha avuto un'evoluzione impressionante.» [ più ]

Tyler Fairbank Jiminy Peak

«Non posso far altro che raccomandare SNOWsat. Non possiamo più fare a meno di SNOWsat!» [ più ]

Thomas Lingg Imbergbahn

«Abbiamo potuto tenere aperta molto più a lungo la pista che scende giù a valle. In numeri, questo significa per noi un aumento delle entrate nell'ordine di sei cifre. Abbiamo investito molto bene i nostri soldi!» [ più ]

Marco Luggen e Toni Fuhrer Grindelwald

«Per noi il vantaggio principale risiede nel fatto che gli operatori ricevono individualmente un feedback nel veicolo e possono reagire direttamente.» [ più ]

Stephan Schelbli Titlis Bergbahnen

«Con SNOWsat siamo in grado di offrire una pista perfetta anche negli inverni poco nevosi. Investire nella gestione della neve conviene – da noi a Titlis i giornalieri sono in aumento.» [ più ]

In tutto il mondo ci sono già 700 battipista equipaggiati con SNOWsat.


Referenze

Klausberg Skiarena Italia

Dantercepies S.P.A. Italia

Jiminy Peak Stati Uniti

Schnalstaler Bergbahnen

Schnalstaler Bergbahnen Italia

Kotelnica Polonia

Les Houches Francia

Tele Villars Gryon Svizzera

Thüringer Wald Germania

Réallon Francia

Colfosco Italia

Alta Badia Italia

SIT Canazei Italia

Levi Finlandia

Funivie Madonna Di Campiglio Italia

Les Saisies Francia

Zugspitze Top of Germany Germania

La Toussuire Francia

Annaberg Lifte Austria

Hochkrimmler Seilbahnen Austria

Engelberg - Titlis Svizzera

Hochkönig Austria

Sierra Nevada Spagna

Söllereck Bahn Germania

Les 2 Alpes 3600 Francia

Alpe D’Huez Francia

Ski Juwel Austria

Flumser Berg Svizzera

Happy Gschwandtkopf Lifte Austria

Isaberg Svezia

Mount St. Louis CANADA

JASNA Slovacchia

Imbergbahn Skiarena Germania

Jungfrau Ski Region Svizzera

Warth Austria

Carosello Italia

Almtal-Bergbahnen Austria

Olympiaregion Seefeld Austria

Gerlitzen-Kanzelbahn Austria

Berg- & Skilift Hochsöll Austria

Tourismusverband Kaprun Austria

Rosshütte Austria

Unterberghornbahnen Austria

Gerlospass Königsleiten Austria

Feldberg Germania

Patscherkofel Austria

St. Vigil Italia

Männlichen Svizzera

Bergbahnen Sölden

Sölden Austria

Golm la prima montagna in Montafon

Golm Austria

Mariazeller Bürgeralpe

Mariazeller Bürgeralpe Austria

Grossglockner Heiligenblut

Heiligenblut Austria

Stoos

Stoos Svizzera

Skiarea Miara Italia

Meiringen-Hasliberg Svizzera

Wurzeralm

Wurzeralm Austria

Hinterstoder

Hinterstoder Austria

Gstaad Svizzera

St. Moritz Svizzera

Val Thorens Francia

Cardrona Nuova Zelanda

Diamond Peak Stati Uniti

Orelle Francia

Jungholz - Die Schneesicheren Austria

Mottolino - Fun Mountain Italia

Gemeindealpe Austria

Weisse Arena Svizzera

Tutti i nostri clienti hanno contribuito a fare die SNOWsat quello che è oggi.


2 Partner - 1 Missione

TechnoAlpin & SNOWsat: dream team dell’efficienza energetica nella produzione di neve artificiale

 

Schermata di ATASSplus: configurazione dell’impianto di innevamento tecnico (background: profondità della neve)

 

Modulo di gestione della neve di SNOWsat Z: la quantità attuale di neve è visualizzata in colori diversi in rapporto al volume desiderato.

 

La tabella mostra, per ciascuna area da innevare, quantità/volume di neve attuale, andamento negli ultimi 10 giorni e quantità di neve eventualmente ancora necessaria.

Anche il migliore dei battipista serve a poco quando la neve scarseggia. I comprensori sciistici investono molto nell'innevamento artificiale e sono sempre interessati a soluzioni che permettano di gestire con efficienza un bene per loro così prezioso come la neve. Con un software di gestione intelligente, si possono sfruttare inmodo ottimale gli intervalli termici ormai sempre piùstretti, per ridurre i consumi di energia nella produzione di neve tecnica e per reagire nel miglior modo possibile ai cambiamenti. Il sistema ATASSplus di TechnoAlpin, ad esempio, offre una tecnologia avanzata di questo tipo. Con l'ausilio di un'interfaccia standard, SNOWsat fornisce i dati necessari sulla profondità della neve.

Innevamento attento alle risorse
ATASSplus raccoglie i dati degli impianti di innevamento artificiale e delle stazioni meteo dell'intero comprensorio, mentre SNOWsat fornisce le informazioni sull'attuale profondità della neve. Per pianificare l'innevamento artificiale, l'utente non è quindi costretto a basarsi sulla quantità dineve stimata a livello teorico, ma può fare affidamento su dati concreti relativi alla profondità della neve, che tengono conto anche del disgelo, del vento e dei depositi naturali. È così possibile dosare con estrema precisione la produzione di neve tecnica in base alle condizioni predominanti. Le statistiche in tempo reale permettono di monitorare costantemente il consumo di acqua e di energia, per evitare di superare la fornitura disponibile.

Tutto sotto controllo
Il responsabile piste e innevatore ha inoltre la possibilità di analizzare i dati e di reagire alla situazione contingente in tempi rapidissimi. Con il modulo di gestione della neve SNOWsat Z e lo SnowManager di ATASSplus, è possibile definire le aree da innevare ed assegnare ad ognuna di esse il volume di neve desiderato per i periodi di inizio, metà e fine stagione. A seconda dell'altezza della neve sulla pista, SNOWsat Z mostra se il livello si trova al di sopra, al di sotto o perfettamente all'interno dell'intervallo desiderato. Basandosi su questa informazione, l'innevatore può definire nel sistema ATASSplus quantità desiderata elimiti per ciascun impianto di innevamento artificiale. Raggiunto il limite, il sistema informa il team innevatori el'innevamento artificiale si interrompe automaticamente. Nel frattempo SNOWsat Web fornisce agli innevatori informazionisull'andamento della profondità della neve negli ultimi 10 giorni. Tutto questo impedisce una produzione eccessiva di neve. Si produce soltanto la quantità effettivamente necessaria. Anche per la distribuzione della neve SNOWsat offre un valido supporto perché, con l'ausilio della misurazione della profondità della neve, l'operatore può creare un manto nevoso uniforme. Si ottimizzano cosìi costi di esercizio e la pista viene innevata e preparata salvaguardando le risorse e l'ambiente garantendo una qualità elevata ed uniforme della neve.

Il software di TechnoAlpin - esattamente come quello di SNOWsat - viene costantemente aggiornato e ottimizzato.

«La misurazione della profondità della neve non è soltanto uno strumento di lavoro per operatori e responsabili piste, ma anche uno strumento decisionale e di pianificazione per tutti i responsabili dell'innevamento nel comprensorio sciistico.»
Oswald Böhm, SNOWsat


High-tech nello sport

Coppa del Mondo per SNOWsat nel comprensorio sciistico più alto d'Europa
[Translate to IT:] Skigebiet Val Thorens

 

Val Thorens è uno tra i principali comprensori sciistici francesi equipaggiato con SNOWsat.
[Translate to IT:] Skicross World Cup in Val Thorens

 

« Per questo tipo di competizioni sono necessarie grandi quantità di neve e, quindi, molte ore di lavoro con le macchine. »
[Translate to IT:] SNOWsat in Pistenraupe

 

Vista del veicolo: SNOWsat per il park

Val Thorens è uno tra i principali comprensorisciistici francesi equipaggiato con SNOWsat. Denis Chapuis, viceresponsabile tecnico e responsabile acquisti della società di gestione SETAM, ha imparatoad apprezzare i vantaggi di SNOWsat nello snowpark e sulle piste di Val Thorens.

Piste da competizione
Val Thorens è spesso il palcoscenico di competizioni internazionali. Il prossimo inverno si terranno qui due Coppe del Mondo di ski cross maschile e, per la prima volta, la Coppa del Mondo di snowboard cross. Denis Chapuis spiega: "Perquesto tipo di competizioni sono necessarie grandi quantità di neve e, quindi, molte ore di lavoro con le macchine. Lo stessovale, naturalmente, per la preparazione in generale delle piste di ski cross e dello snowpark. Noi utilizziamo sistematicamente SNOWsat, perché in questo modo possiamo razionalizzare la produzione el'impiego della neve, l'uso delle macchinee la preparazione delle piste.

Adesso non dobbiamo più andare a piedia misurare la profondità della neve e sappiamo in ogni momento come distribuirela neve, sfruttando al meglio le risorse. Il sistema è collegato ai nostri cannoni daneve, per cui la gestione della neve tecnicaè nel complesso più precisa e più veloce. SNOWsat è inoltre in grado di creare modelli digitali dei nostri moduli di snowparke ski cross, che poi utilizziamo come basedi partenza per le strutture da realizzare sul terreno."

Realizzazione e trasformazione del tracciato intempi record
Per la Coppa del Mondo, la pista di ski cross va trasformata in una pista di snowboard cross in meno di due giorni. Si trattadi un compito molto impegnativo, considerate le forti differenze tra i due moduli. Tuttavia Chapuis sa che: "con SNOWsat possiamo farcela! Thomas Girlando ha seguito un corso specifico per operatori. La FIS gli assegna regolarmente l'incaricodi realizzare i moduli. Sa dunque di cosaparla, quando afferma: "la realizzazioneè difficile quando le temperature sono troppo alte per avere una neve di buona qualità. Per fortuna le macchine sono equipaggiate con il sistema SNOWsat per la misurazione della profondità della neve. Possiamo quindi percorrere l'intero comprensorio etrovare anche le più piccole riserve di neve, che possiamo poi trasferire altrove.

Ci siamo posti l'obiettivo di creare una linea perfetta del tracciato. Ma per un evento come la Coppa del Mondo, che ha bisogno di immagini di buona qualità per la televisione, è altrettanto importante che anche i bordi della pista e l'intero comprensorio sciistico presentino un manto nevoso uniforme di alcuni centimetri."


Download

Qui troverete informazioni più dettagliate.

SNOWsat Depliant

Tipo file: PDF
Dimensione file: 5,28 MB

Download

Video


Facebook

SNOWsat ha una propria pagina Facebook. Date un'occhiata qui!


News

SNOWsat ToDo

16 luglio 2018
Fatto! - SNOWsat ToDo ottimizza la comunicazione nel comprensorio sciistico [ più ]

Tre punti di vantaggio!

12 giugno 2018
La misurazione a 3 punti sotto la lama di SNOWsat si mette in mostra con molte funzioni.

Il cliente è nostro partner
Gli impulsi determinanti per lo... [ più ]

SNOWsat Award

08 maggio 2018
I Digital Mountain Awards 2018 premiano le iniziative dedicate all'innovazione digitale. SNOWsat ha ricevuto l'Award Innovation Produit/ Service B2B! [ più ]

Avveniristica!

01 febbraio 2018
Kässbohrer Geländefahrzeug AG avvia una cooperazione all'insegna dell'innovazione volta alla produzione di un nuovo prodotto: SNOWsat Analytics [ più ]

Meno è più

19 dicembre 2017
La Televisione svizzera in visita sulla neve: Gstaad ha risparmiato 300.000 CHF e al tempo stesso ha contribuito anche alla tutela dell'ambiente. [ più ]

SNOWsat sul facebook

13 settembre 2017
Adesso SNOWsat ha una propria pagina Facebook. [ più ]

Enormi risparmi

05 luglio 2017
Con l'aiuto di SNOWsat e della PRO ACADEMY, St. Moritz è riuscita a risparmiare 224.000 Franchi ai Campionati del Mondo di sci alpino. [ più ]

St. Moritz è perfettamente attrezzata

13 febbraio 2017
Un fattore determinante nella volata finale prima dei Campionati del Mondo [ più ]

PistenBully sostiene il Cross Alps Tour

11 novembre 2016
Il Cross Alps Tour che si tiene quest'anno dal 9 al 22 dicembre sarà di nuovo sostenuto da PistenBully in tre delle quattro località. [ più ]

Laax punta tutto su PistenBully

12 ottobre 2016
Weisse Arena Bergbahnen AG non soltanto schiera di nuovo una flotta interamente PistenBully, ma cambia anche sistema di gestione delle piste. [ più ]

Sölden adotta SNOWsat

30 settembre 2016
Nel comprensorio sciistico della valle di Ötz, oltre alla preparazione delle piste, SNOWsat gestisce molto altro. [ più ]

SNOWsat sulla corsia di sorpasso

15 agosto 2016
Sicurezza sulla neve, redditività e tutte le informazioni in un colpo solo: Nel campo della gestione delle piste e della flotta, il vero potenziale si... [ più ]

Contatti

Vendite

Remo Bulgheroni

Direttore Filiale Svizzera
Telefono: +41 62 887 70 54
Cellulare: +41 79 667 43 85
Fax: +41 62 887 70 51
Kässbohrer Geländefahrzeug AG
Niederlassung Schweiz
Bruneggerstraße 45
5103 Möriken
Svizzera
www.pistenbully.ch

Werner Arnold

Svizzera interna, Ticino
Cellulare: +41 79 648 30 34
Kässbohrer Geländefahrzeug AG
Niederlassung Schweiz
Bruneggerstraße 45
5103 Möriken
Svizzera
www.pistenbully.ch

Jean-Daniel Berclaz

Svizzera Ovest
Cellulare: +41 79 665 28 55
Kässbohrer Geländefahrzeug AG
Servicecenter Sion
Routes de Riddes 133
1950 Sion
Svizzera
www.pistenbully.ch

Rico Storz

Grigioni, Liechtenstein
Telefono: +41 81 287 13 02
Cellulare: +41 79 335 44 50
Fax: +41 81 287 13 10
Kässbohrer Geländefahrzeug AG
Servicestelle Chur
Ringstraße 9
7007 Chur
Svizzera
www.pistenbully.ch

Adrian Mattli

SNOWsat
Telefono: +41 62 887 70 52
Cellulare: +41 79 601 79 09
Fax: +41 62 887 70 51
Kässbohrer Geländefahrzeug AG
Niederlassung Schweiz
Bruneggerstraße 45
5103 Möriken
Svizzera
www.pistenbully.ch

Pascal Chatelain

PRO ACADEMY Trainer & Consultant
Cellulare: +33 6 76 48 88 23
Kässbohrer E.S.E.
455 Route des Marais
ZAC Porte de Tarentaise
73790 Tours en Savoie
Francia
www.pistenbully.fr

Florian Profanter

Responsabile PRO ACADEMY
Cellulare: +39 331 492 67 78
Kässbohrer Geländefahrzeug AG
Kässbohrerstraße 11
88471 Laupheim
Germania

Christoph Hofer

PRO ACADEMY Trainer & Consultant
Cellulare: +43 664 82 19 649
Kässbohrer Geländefahrzeug AG
Kässbohrerstraße 11
88471 Laupheim
Germania

OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni