• Veicoli
  • Innovazione
  • Service
  • Ricambi
  • Notizie & Fans

News

Enormi risparmi

05 luglio 2017

Gli svizzeri sono dei professionisti nella gestione del denaro. PistenBully è il professionista nella gestione delle piste. Con l'aiuto di SNOWsat e della PRO ACADEMY, St. Moritz è riuscita a risparmiare 224.000 Franchi ai Campionati del Mondo di sci alpino.

La Engadin St. Moritz Mountains AG si era posta l'obiettivo di fare dei Mondiali di sci alpino FIS 2017 i "Campionati del Mondo con il primato di sostenibilità nella gestione delle piste". Ci è riuscita alla grande.

Ottimizzando le condizioni d'impiego dei veicoli, durante i Campionati del Mondo sono stati consumati ben 95.000 litri in meno di diesel e sono state emesse 249 tonnellate di CO2 e 2 tonnellate di NOX in meno. L'installazione del filtro antiparticolato su tutti i veicoli della flotta ha ridotto di 113 chilogrammi la produzione di polveri sottili. Particolarmente impressionanti sono stati i risparmi ottenuti con l'ottimizzazione dell'intero processo di innevamento, sia per quanto riguarda il consumo di acqua (16 milioni di litri in meno) sia sul fronte dell'energia elettrica (368.000 kWh in meno). Adrian Jordan, responsabile tecnico COO presso la Engadin St. Moritz Mountains AG, è ora in grado di quantificare esattamente il risparmio: "Grazie al minor consumo di energia e al minor numero di ore di lavoro, per i Campionati del Mondo abbiamo speso quasi 224.000 Franchi in meno."

 

Il video come St. Moritz è riuscita a risparmiare 224.000 Franchi ai Campionati del Mondo è visibile qui.

OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni