• Veicoli
  • Innovazione
  • Service
  • Ricambi
  • Notizie & Fans

News

La PRO ACADEMY cresce

10 novembre 2017

Fondata appena un anno e mezzo fa, la PRO ACADEMY sta già raccogliendo tali e tanti consensi che, per l'inizio della prossima stagione, il team di istruttori guidato da Florian Profanter accoglierà altri 4 eccellenti esperti.

"Head of PRO ACADEMY" è e rimane Florian Profanter. Colui che ha ideato e plasmato la PRO ACADEMY si occuperà, come in passato, della coordinazione generale. E ovviamente continuerà a rendersi disponibile nei panni di istruttore.
"La richiesta degli ultimi anni ci ha sopraffatto. Ben 50 comprensori sciistici di 12 nazioni hanno già usufruito della nostra offerta. Sono particolarmente contento, ovviamente, dei tanti ordini che si ripetono, per cui ci sono operatori che accompagnerò nel corso della stagione già per la quinta volta. Come squadra siamo ben attrezzati per la prossima stagione e confermeremo l'alto livello che promettiamo nel nostro programma", annuncia Florian Profanter.

Quando ad operatori esperti si aggiunge l'impiego di tecnologie all'avanguardia può nascere qualcosa di speciale. Non c'è da meravigliarsi se ora anche Kässbohrer All Terrain Vehicles, Inc. introduce la sua PRO ACADEMY a Reno, in Nevada. L'allenatore della squadra nordamericana è Chris Perkins, che nel corso della sua carriera ha accumulato un enorme patrimonio di conoscenze nel campo dei comprensori sciistici. Dispone anche di una vasta competenza nel campo della preparazione delle piste, innevamento, installazione di skilift, ticketing elettronico e sistemi GPS. Per questo è stato il candidato ideale per guidare la PRO ACADEMY.
"La preparazione delle piste è sempre stata una delle mie passioni", spiega Perkins. "Con il lavoro comune che svolgiamo nei corsi di PRO ACADEMY riusciamo a portare gli operatori ad un livello di perfezionamento in tempi relativamente brevi. Una volta terminato il corso, l'operatore conosce le raffinatezze tecniche del battipista, i requisiti concreti di una pista di sci e sa interpretare il linguaggio della neve."

Pascal Chatelain non può che essere d'accordo. Sa bene di cosa parla, visto che da molti anni è il referente per tutti i corsi di addestramento che si tengono nel bacino di lingua francese. "Nella PRO ACADEMY confluisce la competenza di tutti noi - e questo va a vantaggio di tutti i clienti."

Una new entry del team è Christoph Hofer, che insieme a Florian Profanter si occuperà dei corsi nelle regioni di lingua tedesca. Il suo curriculum parla chiaro: dapprima operatore di battipista, competente in materia di ghiacciai e innevamento, poi una lunga esperienza come responsabile piste e infine responsabile tecnico addetto alla supervisione della preparazione delle piste e al coordinamento dei comprensori sciistici. In pratica, ha già fatto di tutto. Per questo conosce molto bene la materia e sa guardare le cose anche dalla prospettiva del cliente... Sa esattamente cosa serve in un comprensorio sciistico e dove possono esserci degli intoppi.

Hans-Olof Olson è il nostro uomo PRO ACADEMY per la Scandinavia. Anche lui è una "vecchia volpe": da oltre 20 anni lavora come operatore nel comprensorio sciistico svedese di Are ed è responsabile, nello specifico, per la preparazione delle piste di Coppa del mondo. Voleva però saperne di più ed è andato negli Stati Uniti e in Svizzera per imparare ancora meglio come si usa un battipista e come si preparano le piste. A Sotchi, durante i Giochi Olimipici, ha incontrato Florian Profanter, come lui responsabile della preparazione delle piste olimpiche - Hans-Olof per le piste delle gare femminili e Florian per quelle delle competizioni maschili.

La PRO ACADEMY racchiude in sé tanta competenza e tanta voglia di passarla anche ad altri. Bisogna solo aver voglia di imparare. E prenotare.

di sinistra a destra: Chris Perkins, Christoph Hofer, Pascal Chatelain, Hans-Olof Olsson, Florian Profanter
OK
Questo sito web utilizza cookies più informazioni